Da Marinelli Recensioni: Circuito gastronomico Audi 2009
a cura di Giovanni Bravi con prefazione di Edoardo Raspelli AUDI
(Presente dal 2005 al 2009)
4 FORCHETTE AUDI MAX 5 (4 Elegante, di classe, ottima cucina.)

Chi ama l'abbuffata di pesce fresco cucinato nel modo più tradizionale si appunti l'indirizzo di questo locale, una straordinaria trattoria di pesce, che il grande Vittorio da Rimini ha trasferito a pochi centinaia di metri da via Valturio, dove era ubicata prima.
Il nuovo locale, già negozio di attrezzi agricoli, si trova ancora più vicino al castello dei Malatesta in via Circonvallazione Occidentale 36 ed ha due entrate, di cui una con comodo parcheggio.
Questa è una signora trattoria nel senso più classico del termine, come non se ne trova ormai più. Un ambiente caldo ed accogliente, arredato con gusto. La sala è divisa in due settori, uno largo, l'altro lungo e stretto, ambedue molto curati, i tavoli sono ricoperti con tovaglie rosse in rasatello damascato e coprimacchia gialli ed apparecchiati
con posateria e vasellame di tono, le sedie hanno il sedile in paglia, le pareti sono azzurro chiaro, come le
tende ed il pavimento ed hanno appesi molti simpatici quadri, le luci sono con doppio piatto in ceramica ed in vetro, qualche scorcio di parete è in rosso pompeiano, che vivacizza l'ambiente, piante di fiori e vetrinette con esposizione di vini e di superalcolici completano l'arredamento di questa simpatica e gradevole trattoria.
La cucina è a vista (rassicurante), e propone pesce fresco preparato in modo semplice e tradizionale senza tanti ingredienti, che alterano il gusto.
Appena seduti verrano portate piadina calda e bruschetta e poi si può scegliere tra antipasti crudi e cotti. L'antipasto crudo offre un assortimento di colori e di sapori da favola: scampi, mazzancolle, ostriche, tartufi, fasolari, cappesante, cozze, vongole, tonno, branzino, orata e quant'altro regala il mare quel giorno. Tutto freschissimo ed eccellente. Squisiti anche gli antipasti cotti: insalata con alicette, calamaretti bolliti, gamberi con cipolle, misto di pesce gratinato al forno, padellaccia di cozze vongole e crostacei. Da non perdere l'indimenticabile spettacolo della catalana con la quale entrano in scena astici, scampi, mazzancolle, canocchie, gamberoni, cozze, fasolari. E' come la marcia trinfola di Vittorio-Radames.
In sintonia con la marcia trionfale anche i primi: spaghetti allo scoglio, paccheri al tonno fresco e rosmarino (eccellenti), tagliolini con ragù di pesce e piselli, strozzapreti alle vongole, passatelli alla pescatora, linguine all'aragosta, pasta battuta in brodo di pesce. Imperdibile il fritto misto di Vittorio, servito su carta paglia, leggero come le nuvole, che attraversano l'Adriatico in una giornata primaverile, (da primo premio assoluto). Eccellente il brodetto di pesce
alla riminese secondo un'antica ricetta. Altrimenti scampi al rosmarino, pesce del giorno gratinato ai ferri o al forno. Assortimento di formaggi.
Dolce conclusione con dolcetti secchi, sorbetti alla frutta, crema catalana, soufflè al cioccolato.
La carta dei vini offre vasta selezione di etichette della zona e del resto d'Italia. Il servizio gentile e disponibile è curato dal simpatico patron Vittorio Pari, che si alterna anche in cucina, e da valide collaboratrici. Ci tornerete volentieri anche da lontano.
Stampa questa pagina
Chiudi questa Pagina
Trattoria Marinelli da Vittorio
Via Circonvallazione Occidentale, 36/38 - 47900 Rimini
Tel. 0541.783289 - Fax 0541.780028
Analytics By Google
Designer and Software By Qualità Reale